di Gaetano Prencipe Se dovessi stilare una lista di libri per un corso di formazione all’impegno politico ne inserirei  uno appena uscito per la collana Sympathetika delle Edizioni Qiqajon, dal titolo “Spiritualità e politica”. L’autore è Luciano Manicardi, priore della Comunità di Bose dal 2017, anno in cui è succeduto al fondatore Enzo Bianchi. Un […]

Read More

Della stupidità umana, come categoria dello spirito, se ne sono occupati in tanti. E non solo nella storia del pensiero filosofico.   Celebre è il saggio di Robert Musil “Sulla stupidità” (che in realtà raccoglieva il testo di una conferenza tenuta nel marzo del 1937), nel quale il tema è affrontato con un linguaggio di […]

Read More

di Nicola di Bari Nel nostro Paese ci sono centinaia, migliaia di disperati per lo più di colore nero, che vengono pagati per il loro lavoro quattro euro all’ora, per dodici ore al giorno in condizioni disumane. Non c’è alcun sindacato, associazione o partito di destra, di sinistra, di centro, giallo, blu, verde, rosso, nero, […]

Read More

di Gaetano Prencipe L’anno scorso sono stato a Ruvo di Puglia per il Talos festival, incuriosito da un programma che mette insieme teatro, musica e danza ma che, soprattutto, si propone di valorizzare la tradizione delle bande musicali, dedicandole anche con un evento speciale: “La notte della banda”. Da diversi anni il festival si muove […]

Read More

di Nicola di Bari * Il Decreto Sicurezza, approvato dalle due Camere e promulgato dal Presidente della Repubblica, è ormai legge e sta già producendo i suoi effetti. Gli immigrati sotto protezione umanitaria dovranno lasciare da subito i Centri di Prima Accoglienza ( CARA, CAS, etc). Questo sta già avvenendo in diversi centri italiani e […]

Read More

di Siponta De Leo e Nicola di Bari   L’istruzione è alla base dei processi di sviluppo sociale ed economico di un Paese, così come di un territorio. Gli Stati Uniti d’America sono la più grande potenza economica mondiale grazie all’ottimo sistema universitario di cui dispongono e le economie dei paesi avanzati e di quelli […]

Read More

di Gaetano Prencipe Fa uno strano effetto rileggere il “Breviario mediterraneo” di Pedrag Matvejevic in questi giorni dell’estate 2018, con la nave Diciotti della Guardia Costiera italiana ormeggiata da diversi giorni nel porto di Catania con a bordo ancora 150 persone, ostaggio della retorica di un governo a trazione fascio-leghista. Eppure consiglio a tutti di […]

Read More

di Nicola di Bari L’immigrato economico oggi è visto come un individuo residuale da scartare, come se non avesse diritto a vivere in una comunità che gli garantisca una propria individualità e dignità. Il nostro Paese sembra aver deciso di non averne più bisogno, ormai il dibattito pubblico e politico ha fatto emergere una differenza […]

Read More

di Vito Saracino*   Era l’agosto del 1989 quando nelle campagne di Villa Literno, nella zona denominata per diversi secoli Terra di Lavoro, che viene ritrovato il corpo senza vita del sudafricano Jerry Masslo, assassinato. Jerry aveva trent’anni, aveva lasciato la sua terra d’origine, il Sudafrica, per fuggire all’apartheid. Jerry lavorava in agricoltura e un […]

Read More

di Apollonia Rinaldi In questi giorni le pagine di cronaca dei quotidiani sono piene di episodi, a volte anche violenti, che descrivono da un lato rapporti tra famiglie e scuola sempre più difficili e conflittuali e dall’altro il venir meno del principio  dell’autorità, per cui gli adulti non sono più credibili e fanno fatica a […]

Read More