di Nicola di Bari * Il Decreto Sicurezza, approvato dalle due Camere e promulgato dal Presidente della Repubblica, è ormai legge e sta già producendo i suoi effetti. Gli immigrati sotto protezione umanitaria dovranno lasciare da subito i Centri di Prima Accoglienza ( CARA, CAS, etc). Questo sta già avvenendo in diversi centri italiani e […]

Read More

di Siponta De Leo e Nicola di Bari   L’istruzione è alla base dei processi di sviluppo sociale ed economico di un Paese, così come di un territorio. Gli Stati Uniti d’America sono la più grande potenza economica mondiale grazie all’ottimo sistema universitario di cui dispongono e le economie dei paesi avanzati e di quelli […]

Read More

di Gaetano Prencipe Fa uno strano effetto rileggere il “Breviario mediterraneo” di Pedrag Matvejevic in questi giorni dell’estate 2018, con la nave Diciotti della Guardia Costiera italiana ormeggiata da diversi giorni nel porto di Catania con a bordo ancora 150 persone, ostaggio della retorica di un governo a trazione fascio-leghista. Eppure consiglio a tutti di […]

Read More

di Nicola di Bari L’immigrato economico oggi è visto come un individuo residuale da scartare, come se non avesse diritto a vivere in una comunità che gli garantisca una propria individualità e dignità. Il nostro Paese sembra aver deciso di non averne più bisogno, ormai il dibattito pubblico e politico ha fatto emergere una differenza […]

Read More

di Vito Saracino*   Era l’agosto del 1989 quando nelle campagne di Villa Literno, nella zona denominata per diversi secoli Terra di Lavoro, che viene ritrovato il corpo senza vita del sudafricano Jerry Masslo, assassinato. Jerry aveva trent’anni, aveva lasciato la sua terra d’origine, il Sudafrica, per fuggire all’apartheid. Jerry lavorava in agricoltura e un […]

Read More

di Apollonia Rinaldi In questi giorni le pagine di cronaca dei quotidiani sono piene di episodi, a volte anche violenti, che descrivono da un lato rapporti tra famiglie e scuola sempre più difficili e conflittuali e dall’altro il venir meno del principio  dell’autorità, per cui gli adulti non sono più credibili e fanno fatica a […]

Read More

di Gaetano Prencipe Il 13 maggio del 1978, giusto quarant’anni fa, veniva approvata la legge n.180, la c.d. legge Basaglia, in tema di “Accertamenti e trattamenti sanitari volontari e obbligatori”. Per volontà di quello stesso Parlamento ancora scosso dalla drammatica vicenda conclusasi con l’uccisione di Aldo Moro, fu deciso che le porte dei manicomi venissero […]

Read More

di Pasquina Marasco e Gaetano Prencipe   Slot machine, videolottery, gratta e vinci, lotterie, scommesse … un giro d’affari che in Italia è stato stimato in 95 miliardi di euro nel 2016. Sicuramente cresciute nel 2017. Cifre che dovrebbero impressionare e che invece turbano poco il sonno di chi dovrebbe pensarci più seriamente. Sono anzi […]

Read More

di Gaetano Prencipe “Per quelli di noi che hanno più di cinquant’anni non credo sia possibile avere una memoria condivisa di ciò che è successo a Manfredonia dall’apertura dello stabilimento petrolchimico alla sua chiusura fino ad oggi. Si può forse provare a costruire un racconto comune, che tenga dentro anche voci e versioni non necessariamente […]

Read More

«Provincia assai giovevole alle altre del Regno, ma in quanto a sé è la più inutile che vi sia». Così nel 1573 l’avvocato napoletano Camillo Porzio caratterizzava, acutamente, la Capitanata in una relazione al nuovo viceré spagnolo di Napoli, alludendo al debole rapporto tra uomo e ambiente, alla debolezza della domanda interna e alla vocazione […]

Read More